Perchè andare a correre?

0
457
la corsa motivi per correre

La corsa è un degli sport più diffusi e amati nel nostro Paese. Secondo l’Istat sono circa 5 milioni gli italiani che nel tempo libero macinano chilometri di corsa. Sono diversi i motivi che spingono così tante persone a correre. Se anche tu stai pensando di iniziare a correre di seguito ti sveliamo dei validi motivi per cominciare subito a farlo.

Correre fa bene al cuore.

Correre fa bene all’apparato cardiocircolatorio in quanto migliora la funzionalità cardiaca e la fluidità del sangue, aiuta a combattere l’ipertensione e a tenere sotto controllo il colesterolo, aumentando quello buono (HDL) e impedendo l’accumulo di quello cattivo (LDL). Correre regolarmente aiuta ad abbassare la frequenza cardiaca a riposo e riduce il rischio di ictus e infarto.

Correre aiuta a tenersi in forma

Correre è uno dei modi più semplici per rimettersi in forma e raggiungere il benessere fisico. Correndo tonifichi e rendi più forti i muscoli di gambe, addome, schiena e glutei. Correre rafforza le articolazioni e riduce il rischio di osteoporosi. I benefici riguardano anche le funzioni dell’apparato digerente: la corsa aiuta a digerire meglio e ad andare di corpo in maniera più regolare.

Correre aiuta a dimagrire

La corsa è la soluzione migliore per dimagrire. Essa infatti è una delle discipline sportive che permettono di bruciare in assoluto più calorie. Correndo si brucia circa 1 caloria per kg di peso corporeo al chilometro. Tradotto in pratica, un uomo che pesa 70 kg per bruciare un piatto di pasta (circa 350 calorie) dovrà correre per 5 chilometri. La formula chiaramente va presa come un’approssimazione, seppur attendibile, dell’effettivo consumo calorico.

Correre fa bene all’umore

La corsa è un’ottima valvola di sfogo. Correre aiuta a scaricare la tensione e ridurre l’ansia e lo stress. Correndo si producono endorfine, sostanze ormonali che favoriscono calma e benessere psico-fisico. A tal proposito esiste un fenomeno, chiamato “Runner’s high”, letteralmente lo sballo del corridore, che si verifica dopo una corsa prolungata di oltre 30 minuti. La sensazione è un stato di euforia conseguente al rilascio di endorfine nell’organismo.

Correre allunga la vita

Correre con regolarità aiuta a diminuire alcuni fattori di rischio per la salute. La corsa è utile per prevenire l’obesità, il diabete, l’osteoporosi, l’ipertensione e patologie dell’apparato cardiovascolare. Secondo una ricerca pubblicata sul Journal of American College of Cardiology, la corsa regolare potrebbe ridurre del 45% il rischio di morte per malattie cardiovascolari.

Correre regala soddisfazioni

Correre ovviamente è anche fatica, ma la fatica non è sprecata. La corsa non tradisce. Se corri con costanza è regolarità i risultati arrivano. Nelson Mandela diceva: “Sembra sempre impossibile farcela, finchè non ce la fai”. Correndo aumenti la resistenza fisica e psichica alla fatica e già dopo poche settimane ti accorgerai di riuscire a portare a termine percorsi più lunghi e di avere un fisico più tonico e in salute.

LASCIA UNA RISPOSTA